Carrello
è vuoto
Home > Glossario > Telescopi > Ottica > Massimo ingrandimento utile

Telescopi Ottica Massimo ingrandimento utile

L'ingrandimento del telescopio non deve superare questo fattore, altrimenti l'immagine apparirà opaca e scura.

Più ingrandimento significa avere un telescopio migliore? Molti principianti pensano sia così, ma in realtà non è un fattore decisivo: spesso un ingrandimento piccolo o medio è più efficiente. In questa sezione scopri come calcolare gli ingrandimenti.

In base alla curvatura dello specchio o delle lenti, il telescopio genera un punto di messa a fuoco. Già con la lunghezza focale si ottiene un piccolo fattore di ingrandimento. Ma per poter osservare l’immagine è necessario aggiungere un oculare. Immagina un oculare come una lente che ingrandisce l’immagine nel punto di messa a fuoco.

L'ingrandimento di un telescopio si ottiene con la seguente formula:

Ingrandimento (I) = Lunghezza focale dell'obiettivo (Fob) / Lunghezza focale dell'oculare (Foc)
31.05.2020


Spediamo in tutto il mondo
Valuta
Assistenza
Consulenza
Contatti