Il marchio per l’astronomia e l’osservazione naturalistica
Innovazione e varietà di prodotti
Progettazione e produzione propria
🎄 Restituzione possibile fino al 31.01.2023
Glossario > Accessori Telescopi > Prestazioni > Camera a colori

Glossario | Accessori Telescopi | Prestazioni | Camera a colori

Le camere a colori permettono di raggiungere velocemente un risultato, mentre le camere in bianco e nero catturano più dettagli.

Una camera a colori è interessante per i principianti o per gli osservatori occasionali, perché in poco tempo permette di ottenere risultati soddisfacenti.

Una camera a colori è dotata di un componente denominato matrice di Bayer, che lascia passare solo una determinata informazione cromatica per ogni singolo pixel. Le camere in bianco e nero non hanno in dotazione questa matrice e sono quindi più sensibili, mostrano più gradazioni di grigio e una maggiore risoluzione. Grazie a speciali filtri è possibile poi ottenere ulteriori dettagli, per esempio di una atmosfera planetaria.

Per ottenere un'immagine a colori da una camera in bianco e nero è necessario catturare quattro immagini tramite filtri colorati (luminanza, rosso, verde, blu, in breve: filtri LRGB) e combinarle al computer. L'utilizzo di una ruota portafiltri in questo caso è particolarmente conveniente.