Il marchio per l’astronomia e l’osservazione naturalistica
Innovazione e varietà di prodotti
Progettazione e produzione propria
Assistenza personalizzata

I filtri CLS sono filtri a banda larga che permettono il passaggio di un ampio intervallo spettrale. Bloccano solo alcune lunghezze d’onda selezionate, quelle della luce emessa da sorgenti luminose di origine artificiale. Ma i filtri CLS abbattono anche la luminescenza dell’atmosfera causata da fenomeni naturali. Il cielo quindi appare più scuro e l’oggetto osservato spicca più chiaramente sullo sfondo.

Prodotti 1 - 6 di 6
Ordina per:

Il grafico riportato qui sotto spiega il principio usando l’esempio del filtro NGS1 del produttore IDAS. La curva di trasmissione nera mostra quali sono le lunghezze d’onda lasciate passare dal filtro: un valore del 100% significherebbe nessun effetto di filtraggio. Ma la curva di trasmissione indica anche quali sono le lunghezze d’onda bloccate dal filtro CLS: si tratta delle emissioni derivate dalle lampade ai vapori di sodio e da altre sorgenti luminose di disturbo.

Il filtro CLS lascia passare ampie porzioni di spettro e quindi è adatto alle ottiche di piccole dimensioni.

CLS Transmissionskurve